HomeMondo postEmirati Arabi Uniti postJUMEIRAH PALM ATLANTIS DUBAI COSA VEDERE

JUMEIRAH PALM ATLANTIS DUBAI COSA VEDERE

JUMEIRAH PALM ATLANTIS DUBAI COSA VEDERE

Jumeirah palm Atlantis Dubai cosa vedere, itinerario del viaggio on the road negli Emirati arabi…

OTTAVO GIORNO EMIRATI ARABI UNITI  KM 115

In seguito alla visita a Abu Dhabi del giorno precedente, abbiamo deciso di stare un po’ tranquilli, così abbiamo raggiunto la mitica palma sul mare….

Jumeirah Palm Dubai cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Monorotaia di Jumeirah Palm

JUMEIRAH PALM DUBAI

La Jumeirah Palm è solo una delle tre grandi palme, che sono state realizzate su isole artificiali formate da sabbia e roccia.

Questa palma, ultimata nel 2008, ospita palazzi, appartamenti, alberghi, quartieri residenziali, ville costose con spiagge private.

Al culmine di questa opera, fa bella mostra di sè  il famoso Hotel Atlantis, che dista dalla terraferma cinque km. Il complesso comprende anche un grande parco acquatico, con scivoli sull’acqua, lagune, una spiaggia e il Lost Chambers Aquarium.

Atlantis Hotel Dubai cosa vedere
Atlantis Hotel

Gli spostamenti lungo la Jumeirah Palm sono possibili anche con la monorotaia sopraelevata, che effettua quattro fermate, di cui una sulla terraferma.

Al Ittihad Park, il cui nome significa “unione” è un’area pedonale dove gli abitanti possono “socializzare”, in mezzo alberi e piante autoctone, e un percorso per jogging di tre km.

L’area residenziale è off limits ai comuni visitatori, gli abitanti del posto, infatti, posseggono dei codici di accesso. Le loro lussuose residenze comprendono anche una spiaggia privata, dove ormeggiare le loro eventuali imbarcazioni. In ogni caso, ci sono guardie ovunque che scoraggiano qualsiasi curioso…

PALM TOWER JUMEIRAH PALM DUBAI

Risale agli ultimi anni il grattacielo Palm Tower, che comprende il Next Level, una terrazza panoramica a 250 metri di altezza, completamente all’aperto. Altrimenti è possibile salire al 52° piano, pari a 240 metri, e raggiungere la View of the Palm Jumeirah, circondata da vetrate.

Oltre a una mostra sulla storia della Jumeirah Palm sono presenti tunnel interattivi con immagini. L’accesso avviene dal sottostante centro commerciale Nakheel Mall, situtato proprio al centro della Jumeirah Palm.

Nell’ultimo tratto della strada che scorre lungo la palma, si percorre anche un tunnel, che scompare sotto il livello del mare. Riaffiora dalla parte del famoso Hotel Atlantis, che è una copia di quello a Nassau alle Bahamas.

Jumeirah Palm Dubai cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Atlantis Hotel Jumeirah Palm

HOTEL ATLANTIS DUBAI

La faraonica facciata dell’hotel Atlantis si compone di due torri, collegate da un’altissima arcata orientaleggiante.

Dagli appositi parcheggi, con un bus navetta si raggiunge l’ingresso del parco acquatico, che apre alle dieci. Nel nostro caso, abbiamo acquistato i biglietti cumulativi sia per l’acquario che per il parco acquatico.

Jumeirah Palm Dubai cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Vista dal parco acquatico di Atlantis

Il Lost Chambers Aquarium  riproduce l’ambientazione della mitica Atlantide, con enormi vasche, su vari livelli e passaggi bui, che creano l’impressione di essere in fondo al mare  e in mezzo ai pesci.

Jumeirah Palm Dubai cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Parco acquatico dell’Atlantis Hotel

Per accentuare questa sensazione, è possibile effettuare anche delle immersioni  con degli istruttori all’interno di questi ambienti marini.

Jumeirah Palm Dubai cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Atlantis Hotel parco acquatico

La nostra giornata è trascorsa fra scivoli, gommoni, giochi d’acqua, ambienti scenografici. Le attrazioni si sviluppano lungo percorsi abbastanza lunghi…e avventurosi, l’atmosfera è molto tranquilla e rilassante….

Atlantis Aquaventure Dubai cosa vedere
Atlantis Aquaventure

Una particolarità della discesa ad alta velocità dalla torre ziggurat è il passaggio in un tunnel di plexiglass trasparente circondati da squali….da brividi…Dalla spiaggia artificiale di Jumeirah Palm, la skyline di Dubai era davvero lontana.

LE PALME DI DUBAI

I progetti delle Palme e le Isole del Mondo sono iniziati negli anni 2000, grazie al  costante aumento di turisti.

Nel corso degli anni, hanno creato oltre 400 km di arenile artificiale, tuttora in espansione.

La struttura di queste palme è formata da un tronco centrale, collegato alla terraferma, dal quale si allargano simmetricamente i rami ricurvi. Una barriera rocciosa circonda tutta quest’opera ciclopica, al fine di evitarne l’erosione dal parte del mare.

Vista la loro imponenza e le forme, queste isole artificiali sono visibili addirittura dallo spazio, tuttavia, secondo gli studiosi, costituiscono anche un problema ambientale...

I lavori a queste opere inizia con la posa di pietre sui bassi fondali, proventienti dalle cave degli EAU e dell’Oman. La sabbia, invece, è pompata direttamente dalle profondità del mare. La Palm Jumeirah è attualmente quella completamente costruita e abitata.

Jumeirah Palm Dubai cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Monorotaia Jumeirah Palm

THE WORLD

The world è invece un progetto che sorge a circa 8 km dalla costa, ed è formato da 260 isole suddivise in sette gruppi, a rappresentare i continenti.

Questi arcipelaghi di isole compongono quindi la mappa del mondo. Ogni isola viene realizzata in base ai gusti dell’acquirente danaroso. Sorgeranno quindi probabili castelli austriaci, chalet svizzeri, una riproduzione di Venezia…insomma chi più ne ha….Solo imbarcazioni private potranno raggiungere questi luoghi.

JEBEL ALI E DEIRA PALM

Il lavori alla Palm Jebel Ali, che rappresenta la seconda per dimensione delle tre palme, si sono fermati per lungo tempo, a causa della crisi economica, che ha interessanto anche gli Emirati Arabi Uniti dal 2008.

Il recente riavvio dell’opera porterà alla realizzazione di lussuosi hotel, residence, appartamenti e attrazioni turistiche per tutti i gusti, il tutto distribuito lungo i suoi 110 km di litorale artificiale…

La costruzione della Palm Deira, invece, si sono completamente “arenati” tanto per rimanere in tema… il progetto nel corso del tempo ha subito vari cambiamenti.

Inizialmente decisero di realizzare tante isole, chiamate Deira Islands, diventate poi Dubai Islands. La prima di queste cinque isole è già operativa, con residence e il Souq al Marfa, che si sviluppa al coperto per quasi due km di lunghezza. Quando saranno terminate, tutte queste isole ospiteranno fino a 80 hotel, con parchi e varie attrazioni turistiche.

TIMES SQUARE MALL

La nostra giornata è proseguita al Times Square Center Dubai, sulla Sheikh Zayed Road, per dare un’occhiata, al Chillout Ice Lounge, un locale rivestito interamente di ghiaccio e illuminato con colori brillanti.

AL QASBA IL CANALE DI SHARJAH

Fatto ritorno a Sharjah, siamo andati al canale artificiale di Al Qasba, che è lungo circa un km, e si trova fra la laguna di Al Kahl e quella di Al Kahled.

Sharjah cosa vedere Emirati Arabi Uniti on the road
Eye of the Emirates ruota panoramica

Lungo la passeggiata si susseguono ristoranti e locali con architetture arabe e andaluse. La ruota panoramica chiamata “The Eye of the Emirates” alta  ben 60 metri, presente sul luogo all’epoca del nostro viaggio, è stata trasferita nel parco di divertimenti Al Montazah Parks, vicino al Khalid Lake di Sharjah…

La giornata è così terminata, pensando alla tappa del giorno successivo al Safa Park di Dubai.

Emirati Arabi Uniti on the road cosa vedere!!

Abu Dhabi cosa vedere!!

Sharjah dove andare!!

Consigli, informazioni e considerazioni finali del viaggio!!

Gallery Emirati Arabi Uniti!!

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chi sono

Cerca

Social

Tag

Instagram

error: Content is protected !!