HomePost ViaggiEuropa postMARSAXLOKK O MARSA SCIROCCO COSA VEDERE MALTA

MARSAXLOKK O MARSA SCIROCCO COSA VEDERE MALTA

MARSAXLOKK O MARSA SCIROCCO COSA VEDERE MALTA

Marsaxlokk o Marsa Scirocco è un villaggio di pescatori, che ho avuto modo di visitare durante il mio on the road nell’arcipelago maltese.

STORIA DI MARSAXLOKK

Questa località si trova in una baia a sud est di Malta, che a sua volta fa parte di una vasta insenatura assieme ad altri golfi.

Marsaxlokk cosa vedere Malta
Villaggio dei pescatori di Malta

Marsaxlokk, (la x si legge sh), è una parola araba dove Marsa, significa Porto e Xlokk significa Scirocco.

Abitata fin dal IX secolo a.C. dai Fenici, qui approdarono anche gli Ottomani nel XVI secolo, quando assediarono l’isola. Napoleone invece arrivò nel 1798 e scacciò i Cavalieri di Malta dall’isola. A Marsaxlokk si è svolto anche il summit del 1989, nel quale Bush e Gorbaciov siglarono l’accordo per la fine della Guerra Fredda.

LUZZI DI MARSAXLOKK

Questa graziosa cittadina, dalle case color ocra, affacciate su un mare cristallino, rappresenta uno dei principali porti pescherecci di Malta.

Marsaxlokk cosa vedere Malta
Luzzo a Marsaxlokk

Molto caratteristici sono i Luzzi, ossia le tipiche imbarcazioni in legno dei pescatori dai colori vivaci. Ma è soprattutto l’occhio di Horus o Osiride che le rende particolari, e serve soprattutto a proteggere i pescatori quando sono in mare e tenere lontano la sfortuna.

MERCATO E STREET FOOD

Marsaxlokk è una tipica località marinara con un lungomare disseminato di ristoranti di pesce. Fra le specialità culinarie maltesi che si possono degustare ci sono la zuppa di pesce con molto aglio, chiamata Aljotta.

Marsaxlokk cosa vedere Malta
Porto e lungomare di Marsaxlokk

Passeggiando per il mercato, che si svolge ogni giorno della settimana, e in particolar modo la domenica quando c’è anche quello del pesce, è possibile assaggiare il classico street food maltese.

Classici sono i Pastizzi, sfoglie ripiene, sia dolci che salate, il Brittle Caramel nougat, il croccante maltese, e i Kannoli che si rifanno a quelli siciliani.

CHIESA DI NOSTRA SIGNORA DI POMPERI MARSAXLOKK

La grande Chiesa di Nostra Signora di Pompei, in stile barocco, si trova in posizione obliqua e arretrata rispetto a lungomare. Realizzata in arenaria, possiede due campanili simmetrici e una vistosa cupola rossa.

Marsaxlokk cosa vedere Malta
Chiesa di Nostra Signora di Pompei a Marsaxlokk

Il suo nome si deve alla Marchesa Rosalia di origini italiane, che sovvenzionò in parte la costruzione. Sposata a un nobile maltese, fu molto devota alla Madonna di Pompei, che le fece anche un miracolo.

FORT DELIMARA MARSAXLOKK

Marsaxlokk si trova all’interno di una profonda baia delimitata da due promontori. Su quello più lungo, è situato il Fort Delimara, che gli Inglesi edificarono fra il 1876 e il 1888 per   proteggere il porto. La fortezza è apparsa anche in alcune scene del film “Assassin’s Creed” del 2016.

ST. PETER’S POOL MARSAXLOKK MALTA

Il promontorio Delimara è percorso da un sentiero panoramico, che raggiunge molti punti scenografici, come il faro Il Kalanka. Raggiunge anche innumerevoli baie con una costa rocciosa frastagliata e spettacolare, dove si notano anche le antiche saline scavate sulla roccia.

Marsaxlokk cosa vedere Malta
Faro di II Kalanka

Molto gettonata in estate è la St. Peter’s Pool, ossia la piscina naturale scavate nella roccia. Circondate da rocce piatte, sono quindi adatte per sdraiarsi e fare snorkeling nelle acque cristalline.

Saline di Malta cosa vedere
Antiche saline di Kalanka

E’ un luogo abbastanza isolato e raggiungerlo senza un mezzo proprio è un po’ scomodo, ma ne vale sicuramente la pena…

Marsaxlokk cosa vedere Malta
Costa e antiche saline di Kalanka

Tutta l’area è costellata di magnifiche formazioni rocciose, archi naturali, come l’Hotfried Window, baie riparate e candide spiaggette. Incantevoli sentieri si diramano su tutta la costa e sulle falesie dalle quali il panorama spazia tutto attorno.

TORRE SAN LUCIANO MARSAXLOKK

Il promontorio più piccolo, sull’altro lato di Marsaxlokk, è anch’esso costellato di sentieri di trekking, ma si trova anche la Tour Saint Lucien. Fu una fra le più grandi torri di avvistamento di Malta, che oggi ospita un centro di ricerche acquatiche e per la protezione delle tartarughe marine.

Costruita nel 1610 dai Cavalieri di Malta, fu ampliata da inglesi per utilizzarla come magazzino delle munizioni e come prigione.

Sempre in questa baia si trova la Pretty bay di Birzebuggia, poco lontana dal porto commerciale.

GHAR DALAM CAVE COSA VEDERE

Pochi km prima di arrivare a Birzebugga si trova la Ghar Dalam Cave, il più antico insediamento umano di Malta, che risale a circa 7400 anni fa.

Ghar Dalam Cave cosa vedere Malta
Ghar Dalam Cave

La grotta si estende per 144 metri ma solamente i primi 70 sono percorribili, su una passerella, che passa in mezzo a stalagmiti e stalattiti.

Sono visibili anche resti di antichi animali, che variano in base agli strati in cui sono stati rinvenuti, come elefanti nani e ippopotami. Questi animali, in particolare, dimostrano come in passato Malta fosse collegata all’Europa, tanto da permettere il loro passaggio.

Ghar Dalam Cave cosa veder Malta
Teca con scheletro

Nel museo di Ghar Dalam Cave si possono osservare varie collezioni di reperti archeologici e teche con scheletri di animali, che vivevano sull’isola in passato. Attorno si estende invece un bel giardino con piante autoctone.

MARSASKALA COSA VEDERE

Il sentiero costiero lungo il promontorio Delimara, prosegue fino a St. Thomas Bay, dove si trova la Torre San tommaso del 1614, piccole spiagge, calette.

Si giunge quindi a Marsaskala, una cittadina posizionata all’interno di una stretta e lunga baia. Interessante è il suo lungomare e la chiesa di Sant’Anna del 1953, patrona locale, che viene festeggiata con fuochi pirotecnici nel mese di luglio.

Marsaskala cosa vedere Malta
Marsaskala

A Zonqor Point, invece, si possono vedere ancora altre antiche saline, scavate sempre nella roccia costiera.

Nell’entroterra, si incontra, infine, la Torre Mamo, realizzata nel 1657, anche come residenza della famiglia Mamo, i costruttori delle torri fortificate di Malta. Particolare è la sua forma a croce di Sant’Andrea, con sedici facciate.

Malta cosa vedere on the road una settimana!!

La Valletta dove andare cosa fare!!

Gozo dove andare e cosa fare!!

Siti megalitici di Malta!!

Mdina e Rabat antiche città di Malta!!

Concattedrale di San Giovanni alla Valletta!!

Dingli Cliffs spettacolari scogliere di Malta!!

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chi sono

Cerca

Social

Tag

Instagram

error: Content is protected !!