HomeMondo postAustralia postKINGS CANYON cosa vedere Australia

KINGS CANYON cosa vedere Australia

KINGS CANYON cosa vedere AUSTRALIA

Kings Canyon è un’area davvero suggestiva, che fa parte del Watarrka National Park, nello stato australiano del Northern Territory.

Solitamente, si visita quando ci si dirige nella zona di Ayers Rock o Uluru, oppure di Alice Springs. Nello specifico, la Luritja Road collega proprio questo parco con Ayers Rock, che dista 300 km.

Nel caso di Alice Springs, che è esattamente a metà percorso della lunga Stuart Highway, due sono invece le possibilità.

La prima è utilizzare la Lasseter Highway, tutta asfaltata ma più lunga, mentre la seconda è imboccare la Larapinta drive.

Si tratta di una strada che continua sul Mereenie Loop, che è invece sterrato, e necessita di un permesso aborigeno, ma anche di un veicolo 4WD, naturalmente…

KINGS CANYON COSA VEDERE

L’aspetto più affascinante del Kings Canyon sono le sue pareti rocciose di arenaria rossa, che si stagliano contro il cielo fino a 300 metri di altezza. Questo spettacolo naturale è il risultato di una lenta e incessante erosione, che dura da milioni di anni.

Kings Canyon cosa vedere Outback
Kings Canyon

Nel Kings Canyon si possono percorrere tre sentieri, che portano sia all’interno della gola, che sulla sommità. Essendo un’area sacra aborigena, si deve avere rispetto per il luogo e rimanere sui percorsi indicati.

Il paesaggio è infatti aspro e selvaggio, mentre le temperature, soprattutto durante la stagione estiva, quindi da dicembre a febbraio, sono veramente alte e possono causare problemi alla salute.

KINGS CANYON RIM WALK

Questo è il sentiero circolare più ambito dai visitatori, che con i suoi 6 km conduce all’interno della gola fino all’altopiano panoramico.

Sono necessarie circa quattro ore, ma si devono considerare anche i cinquecento scalini, prima di arrivare alle scenografiche cupole in arenaria rosse.

Il percorso prosegue sul pianoro accidentato e solcato da infinite spaccature, che ricordano come questo luogo si trovasse in passato sotto il livello del mare.

Si giunge, quindi, al Priscilla’s Crack, un punto scenografico divenuto famoso proprio con il film “Priscilla la regina del deserto” del 1994, con Guy Pierce.

Misteriosa è invece Lost City, con decine e decine di cupole in arenaria, che ricordano appunto un’antica città.

In origine si trattava di un’unica formazione rocciosa, che con il tempo si è crepata. La successiva erosione da parte degli agenti atmosferici, ne ha poi arrotondato gli angoli.

Il Cotterill’s Bridge è invece un ponte in ferro, che ha sostituito quello precedente in legno. Scavalca un burrone, e conduce al punto panoramico dove si osserva la parete nord del Kings Canyon.

Ci si ritrova, così, a percorrere altre scalinate in legno, in discesa stavolta, fino ad addentrarsi nel nascosto Garden of Eden.

Si tratta di un ambiente ricco di vegetazione e di animali selvatici, soprattutto uccelli. Le pozze d’acqua, o il torrente che vi scorre nella stagione delle piogge, creano l’habitat ideale per queste specie viventi.

Cartelli informano, tuttavia, di non bagnarsi proprio per non contaminare queste acque, così vitali per questo paradiso.

Un’altra scalinata in legno riporta sull’altopiano opposto, da dove si osserva meglio la liscia parete nord, e si comprende quanto tempo ci sia voluto per creare un simile spettacolo naturale.

Vista la lunghezza e le difficoltà, questo percorso è consigliabile farlo di primo mattino, informandosi prima di eventuali chiusure, specie nel periodo più caldo.

Kings Canyon cosa vedere Northern Territory
Rocce rosse del Kings Canyon

SOUTH WALL RETURN WALK

Questo sentiero costituisce una parte del percorso precedente, e necessita almeno di due ore per essere intrapreso.

Una volta saliti in alto, si ammira il Giardino dell’Eden dentro la gola, punteggiato da palme e dal waterhole. Questa grande pozza d’acqua, da sempre punto vitale per gli animali e gli aborigeni, che le chiamano billabongs….

KINGS CREEK WALK

Il sentiero più breve e meno faticoso è il Kings Creek Walk di soli 2.6 km a/r. E’ praticamente una passeggiata ombreggiata in mezzo al canyon, che segue il corso del creek, ossia una fiumiciattolo pieno di ciotoli.

Questi luoghi, sebbene aridi, sono infestati dalle mosche, consiglio quindi di munirsi di cappello “antimosche”, che sono un vero tormento….

Kings Canyon cosa vedere Australia
La gola del Kings Canyon

FINKE GORGE NATIONAL PARK

Dal Kings Canyon, per raggiugere la Finke Gorge si percorre una strada sterrata, la Mereenie Loop Drive, adatta per mezzi 4WD. Occorre però munirsi di un pass, acquistabile al Kings Canyon Resort, poichè si attraversa una riserva aborigena.

All’incrocio con la Larapinta Drive, la strada diventa asfaltata, e da lì si scende verso Finke Gorge.

La Palm Valley è la principale attrazione, ricca di vegetazione lussureggiante, che come ricorda il nome, è formata perlopiù da svettanti palme, che contrastano con l’ambiente arido circostante.

Larapinta Drive cosa vedere Australia
Larapinta Drive

Tornando sulla strada asfaltata, si oltrepassa anche il Gosses Bluff crater o Tnorala, dal nome aborigeno, un antico cratere eroso, formatosi, probabilmente, con l’impatto di un asteroide. Per gli aborigeni si tratta sempre di un luogo sacro.

Si prosegue poi con la catena dei MacDonnell Ranges, con altre spettacolari formazioni rocciose…arrivando infine ad Alice Springs

Australia on the road!!

Ayers Rock o Uluru!!

Northern Territory!!

MacDonnell Ranges!!

Kakadu National Park!!

Nitmiluk o Katherine Gorge!!

Litchfield National Park!!

Darwin cosa vedere!!

Mataranka e le pozze smeraldine!!

Alice Springs cosa vedere!!

Coober Pedy e le miniere di Opale!!

South Australia on the road!!

Adelaide cosa vedere!!

Dodici Apostoli australiani!!

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chi sono

Cerca

Social

Tag

Instagram

error: Content is protected !!