Castello di Rogalin cosa vedere

CASTELLO DI ROGALIN COSA VEDERE POLONIA

Castello di Rogalin è considerato patrimonio nazionale della Polonia, e con la sua architettura ha influenzato lo stile di molti altri palazzi. Grazie alle meravigliose sale e ai giardini, con querce secolari, costituisce una piacevole destinazione da raggiungere. Scopriamo allora cosa vedere al castello di Rogalin.

VISITA A ROGALIN

Il nostro on the road in Polonia prosegue al castello di Rogalin, dopo aver visitato Breslavia e il castello di Ksiaz. Questa imponente costruzione si trova sulla riva destra del fiume Warta, a una ventina di km a sud di Poznan, nel parco nazionale di Rogalin.

Le querce centennarie raggiungono anche i 700 anni di età, e sono fra le più antiche d’Europa. Tre di loro sono soprannominate con nomignoli di personaggi di una leggenda slava. Vi si trovano anche zone paludose dove nidificano aironi e altre specie di uccelli.

STORIA DEL CASTELLO DI ROGALIN

La prima costruzione del castello risale al 1247, poi, con l’avvicendarsi dei numerosi proprietari, è stata modificata e ampliata.
L’ultima famiglia ad abitare il castello fu quella dei Raszynski, che nel 1825, lo abbellirono con un’architettura barocca e poi neoclassica.

Posero il castello in mezzo a una corte con edifici a ferro di cavallo, e sull’altro lato giardini alla francese e terrazzamenti naturali.

La cappella mausoleo, isolata rispetto al castello e al giardino, ricorda il tempio romano di Nimes, e custodisce la cripta neogotica della famiglia Raszynski.

Mausoleo del Castello di Rogalin
Mausoleo del Castello di Rogalin

Vi si trovano anche le spoglie di Edward Raszynski, lo scrittore e politico che fu poi presidente polacco in esilio per 7 anni, durante l’occupazione tedesca e russa.

E’ ricordato anche per aver compilato un importante rapporto sugli stermini perpetrati dai nazisti in terra polacca. Ciò contribuì a denuncia la Germania nazista di fronte alle Nazioni Unite.

Al castello di Rogalin si può vedere la ricostruzione dell’appartamento londinese, dove questo personaggio visse in esilio, e molti suoi oggetti.

Nel periodo dell’occupazione nazista, il castello di Rogalin, divenne una scuola hitleriana, e i giardini si trasformarono in un piazzale di raccolta. Alla fine della guerra, il palazzo e i giardini furono inglobati nel museo nazionale di Poznan.

La Galleria d’arte o Rogalinska custodisce dipinti polacchi e internazionali, come Claude Monet. Sono esposti inoltre mobili, ceramiche e la rimessa delle carrozze.

 

Polonia gallery!!

 

Castelli della Polonia gallery!!

 

Wawel castello di Cracovia!!

 

Krzyztopor il castello-fortezza!!

 

Checiny il castello medievale!!

 

Castello reale di Varsavia!!

 

Malbork la fortezza dei cavalieri teutonici!!

 

Ksiaz il castello in mezzo alle colline!!

 

Moszna il castello fiabesco!!

 

Pszczyna e il suo castello!!

 

Czestochowa il santuario con la Madonna Nera!!

 

Tappe del viaggio on the road in Polonia!!

 

Please follow and like us:

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!